L’antico villaggio d’acqua di Xitang in Cina

by Roberto Poeti
La Venezia cinese

Xitang (cinese: 西塘; pinyin: Xītáng; lett. ‘West Pond’) è un piccolo villaggio acquatico con migliaia di anni di storia, essa risale al 700 a.C. È situato nella provincia Zhejiang a due ore di pullman dalla capitale Hangzhou e da Shanghai. Il villaggio si estende in pianura, ci sono nove corsi d’acqua che dividono la città in otto zone. È una piccola Venezia, non ci sono auto, il mezzo di trasporto per le persone e le merci sono le barche.  Centoquattro ponti congiungono le aree tra loro. Tra questi, ci sono 11 vecchi ponti costruiti durante la dinastia Song, inclusi il ponte Anren, il ponte Anjing, il ponte Wufu, il ponte Yongning, ecc. Sono famosi anche il ponte Wolong, il ponte Wuchan e il ponte Songzi Laifeng costruiti nella dinastia Ming (1368-1644) e Qing (1644-1911), alcuni sembrano un arcobaleno sul fiume e altri come un lungo flauto. Stando su questi ponti e guardando le tradizionali barche che attraversano, ci si sente trascinati in una profonda meditazione sul passato.

 

I ponti che attraversano i corsi d’acqua sono centoquattro

I ponti che attraversano i corsi d’acqua sono centoquattro

I vicoli e i “corridoi con soffitto”

Gli antichi vicoli, ben centoventidue, sono un altro aspetto della città, sono stretti e diritti. Si sono conservati gruppi di edifici che risalgono al periodo delle dinastie Ming e Qing.

Uno dei vicoli più stretti di Xitang

Uno dei vicoli più stretti di Xitang

Ciò che attrae maggiormente il visitatore è lo stile di vita semplice che i residenti locali seguono da migliaia di anni, le giornate trascorrono serene e tranquille. I “corridoi dal soffitto” sono l’architettura caratteristica di Xitang, che non si trovano in molti altri luoghi in Cina. Si chiama corridoio dal soffitto che significa la strada con il tetto.

I "corridoi coperti" che si estendono lungo le strade che fiancheggiano i corsi d'acqua

I “corridoi coperti” che si estendono lungo le strade che fiancheggiano i corsi d’acqua

Le vie, lungo i corsi d’acqua, sono affollate di negozi, ciascuno con il tetto che insieme formano un corridoio coperto. Furono originariamente costruiti per la comodità dei commercianti che manovravano sui bordi delle loro barche e sul fiume. Ogni commerciante aveva un negozio con un tetto, sulla strada di pietra, davanti alla propria casa, con i tetti collegati tra loro, formando nel complesso un lungo corridoio. La maggior parte dei corridoi con soffitto sono con struttura in legno e pietra con una larghezza da 2 a 2,5 metri. E il più lungo è di 1300 metri. La maggior parte delle strade di Xitang sono coperte, il che rende molto comodo per la gente del posto e per i visitatori ripararsi e riposarsi. Il turismo è solo cinese, è raro vedere stranieri, e anche quello cinese è discreto, non invasivo.

Un album di foto del villaggio

 

Dove si trova il villaggio
Il villaggio si trova nella provincia dell'Anhui

Il villaggio si trova nella provincia dell’Anhui

La freccia indica il villaggio di Xitang a due ore di pulman da Schanghai e Hangzhou.

La freccia indica il villaggio di Xitang a due ore di pulman da Schanghai e Hangzhou.

 

 

 

 

 

 

 

Articoli Correlati

Lascia un commento