I grattacieli di New York

by Roberto Poeti

This post is also available in: English (Inglese)

Nel nord est degli Stati Uniti

Nel 2013 abbiamo preparato con cura il viaggio negli States , nel Nord East .  E’ stato un lungo viaggio, vissuto senza problemi e con ritrovato  entusiasmo. Non credevamo che questo viaggio ci avrebbe riservato tante belle sorprese sia dal punto di vista   culturale che umano .

L’itinerario

La linea arancione traccia il nostro itinerario . Partendo da  Portland abbiamo  toccato le città di Boston , Providence , Newport , la punta di Provincetown , New Haven . Abbiamo risalito il fiume Hudson e infine la città di New York .

Mi  soffermo sulla meta principale del nostro viaggio che è stata la città di New York .

Con  questo articolo voglio parlare  di ciò che  mi hanno evocato  quegli alti edifici chiamati grattacieli , che sono uno dei tanti volti di questo luogo . Ho una preparazione scientifica da  chimico e ho anche  insegnato per quasi quaranta anni . Si acquisisce   una forma mentis che ci portiamo sempre dietro e che condiziona la nostra visione delle cose . Quando mi sono trovato a guardare i grattacieli, tutti diversi , che si allungavano sopra di noi nel cielo , ho provato vivissima  la sensazione di trovarmi in mezzo a un giardino con tanti cristalli  .

I cristalli  di New York

Molti di voi conoscono  la struttura dei cristalli .  Il diamante , il rubino , il topazio, lo zaffiro ecc. sono costituiti da  una  organizzazione altamente ordinata di tanti atomi . Naturalmente non solo costituiscono le pietre preziose ma anche una miriade di minerali da cui traiamo moltissimi materiali essenziali alla nostra vita . Se immaginiamo di osservare l’interno dei cristalli con un ingrandimento che ci consenta di vedere gli atomi godremmo della vista di una cosa molto ordinata che possiamo paragonare  alla stessa disposizione ordinata dei mattoni , delle travi , delle finestre di un edificio .

I grattacieli come cristalli

E quando questi cristalli vengono fatti crescere in laboratorio , ma anche in natura , formano degli edifici geometrici regolari . Ecco , i grattacieli mi sono sembrati dei cristalli che sono cresciuti in modo ordinato . Così quando alzavo gli occhi e scorrevo con lo sguardo le loro lisce pareti mi sembrava di osservare un cristallo . E tutti insieme , disposti ai lati delle strade dritte  di Manhattan , apparivano in fila come si vedono a volte i cristalli in natura .

La presentazione

Nella  presentazione  che segue ho quindi inserito alcune foto dei quartieri di Manhattan dove sorgono i grattacieli e accanto le immagini dei cristalli che essi mi hanno evocato  .

La presentazione in PDF

This post is also available in: English (Inglese)

Articoli Correlati